Stabilità dei PendiiIngrandisci
Corso Avanzato

Corso Avanzato Stabilità dei pendii


Ordine dei Geologi CampaniaIn collaborazione con l'Ordine dei Geologi della Campania.
(contributo € 80,00)
L'importo è da considerarsi contributo spese hosting, authoring e courseware seminario web in piattaforma.



Iscrizione al corso on line (Attenzione il corso, ai fini dei crediti APC, è stato prorogato al 31/12/2019, anno in cui dovranno essere superati i test di verifica e visualizzate le video-lezioni)

Al termine del corso, una volta superati i test finali di verifica, è possibile scaricare l'attestato di partecipazione in fac-simile nell'attesa di ricevere via mail l'attestato in originale e la ricevuta di pagamento.


1) Registrarsi sulla piattaforma www.afor.magistera.it cliccando qui
2) Accedere al "Catalogo corsi"
3) Cliccare su "Contributo"
4) Digitare i dati fatturazione (Intestatario fattura, P.IVA, ecc)
5) Effettuare un bonifico bancario dell'importo richiesto a
  • -  Intestatario: Associazione Afor
  • -  Banca: INTESA SAN PAOLO SPA
  • -  IBAN: IT79H0306909606100000107772
  •  - Causale: contributo seminario web Stabilità dei Pendii
6) Comunicare copia dell'avvenuto pagamento alla mail afor@magistera.it

Il seminario web (webinar), in modalità asincrona, è sempre disponibile on line. La durata è di circa 14 ore e può essere completato entro 6 mesi dalla data di iscrizione. Al termine del webinar, una volta superati i test finali di verifica, è possibile scaricare l'attestato di partecipazione in fac-simile nell'attesa di ricevere via mail l'attestato in originale e la ricevuta di pagamento.


Pagina PrecedenteTorna alla pagina precedente


Corso Avanzato Stabilità dei Pendii

  • Indagini e criteri per la definizione del modello geologico e geotecnico di un pendio instabile  -  (a cura del Prof. P. De Vita - Associato di Geologia Applicata Università degli Studi di Napoli Federico II)
  • Sondaggi geognostici, prove penetrometriche, prelievo campioni, condizionamento fori con piezometri Casagrande e tubi inclinometrici, prove geotecniche di laboratorio. -  (a cura del  Dott. Geol. R. D’Orsi)
  • Stima dei parametri geotecnici classici a partire dai “risultati pressiometrici” -   (a cura del C.N.G. S.R.L. Roma - Dott. Geol. M. Lenoci - Dott. Geol R. Rampi)
  • Applicazione e limiti dell’analisi di stabilità del pendio - (a cura del Prof. P. De Vita - Associato di Geologia Applicata Università degli Studi di Napoli Federico II)
  • Linee guida generali per gli interventi di stabilizzazione - (a cura dell'Ing. R. Papa - Dottore di Ricerca presso DICEA Università di Napoli Federico II)

Stabilità dei Pendii

Pagina PrecedenteTorna alla pagina precedente